Percorso 2005/2006

Il Consiglio Pastorale  di Sant’Agnese, su iniziativa dell’Azione Cattolica parrocchiale, ha deciso di avviare un ciclo d’incontri di carattere formativo socio-culturale.

Tale ciclo intende inserirsi in un progetto più ampio – che ci auguriamo possa incontrare risposta positiva ed avere continuità – quello, cioè, di dar vita ad una sorta di “scuola” permanente all’interno della comunità parrocchiale. Un luogo dove conoscere ed approfondire la fede e la cultura cristiane, confrontarsi e dialogare intorno a questioni che abbracciano vari ambiti: da quello culturale a quello bioetico, da quello politico a quello sociale, partendo da fatti e situazioni che ci interrogano ed esigono da parte di noi cristiani prese di posizione sicure e decise.

L’obiettivo è quello di contribuire alla formazione di laici maturi, consapevoli e, dunque, capaci di essere testimoni di Cristo nel mondo.

Quest’anno intendiamo mantenere l’attenzione sulla Politica, in vista delle Elezioni che ci attendono il prossimo anno. La politica, infatti, ossia l’agire a qualsiasi livello per il bene comune, è un dovere per ogni cristiano, che secondo lo stile dell’Incarnazione, è chiamato ad entrare ed agire nella storia e nel mondo e non a tenersene lontano.

.           Venerdì 16 dicembre

Chi è l’uomo? Le prospettive dell’antropologia cristiana

nell’epoca della globalizzazione.

Relatore: Prof. Giuseppe Fornari, docente

di Storia della Filosofia, Università Bergamo.

 

2.         Lunedì 16 gennaio

Famiglia e famiglie: matrimonio,

unioni di fatto, pacs….

Relatore: Dott. Francesco Pedoja,

Presidente II sez. Civile Tribunale Treviso

 

3.   Lunedì 13 febbraio

Nord-Est al bivio. Lavoro, territorio, sviluppo: scelte fatte e da fare

Relatore: Prof. Giuliano Petrovich, docente

di Politica economica, Università di Venezia.

 

4. Lunedì 13 marzo

Servizi alla persona: bisogni emergenti

e risposte

Relatore: Dott. Gianfranco Pozzobon,

direttore Settore sociale, ULSS 2, Feltre.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *