2009 IL LAVORO: UN BENE DI TUTTI”

IL LAVORO: UN BENE DI TUTTI

Dopo aver affrontato lo scorso anno il tema della cittadinanza, continuiamo anche quest’anno il cammino di approfondimento e riflessione a partire dagli ambiti indicatici dal Convegno Ecclesiale di Verona 2006, mettendo a tema nei sei incontri del nostro percorso formativo il LAVORO. Si tratta – come tutti ben comprendiamo – di un tema di fondamentale importanza per la vita dell’uomo, di una dimensione determinante della sua esistenza. Il lavoro incide profondamente nella vita della persona, non solo in termini economici, ma anche, e soprattutto, in termini di tempo e di qualità della vita stessa, dal momento che ne coinvolge la sfera individuale – il rapporto con il lavoro, inteso come realizzazione di sé e gratificazione personale -, e ne condiziona, talora pesantemente, tutto il mondo delle relazioni: pensiamo, ad esempio, alla possibilità di formare una famiglia, di generare figli, di accompagnare e sostenere situazioni di disagio o di sofferenza, di vivere l’anzianità in modo dignitoso, etc.-.
L’obiettivo che ci proponiamo è quello di impegnarci ad offrire stimoli e spunti di riflessione, discussione e confronto a livello di comunità cristiane intorno al tema lavoro. Partiremo, innanzitutto, dall’osservazione della realtà lavorativa nel nostro paese e del nostro territorio, focalizzando alcune problematiche, alle quali sarà dato maggiore rilievo e spazio (precarietà – etica e responsabilità nel lavoro); quindi, rivolgeremo il nostro sguardo alla fede e alla dottrina della Chiesa per trovare risposte e prospettive che ci guidino e sostengano nell’affrontare la realtà del nostro tempo; infine, cercheremo di individuare quali segni di speranza e novità in senso cristiano germoglino intorno a noi, per sostenerli ed incoraggiarli.
Anche quest’anno alle serate con il relatore seguiranno, la settimana seguente, – per quanti lo desidereranno – alcuni incontri di approfondimento, confronto e dibattito a partire dagli spunti e dai contenuti della relazione.
L’invito è rivolto a tutti coloro che sentono l’urgenza e l’importanza della riflessione e del confronto all’interno delle comunità cristiane su tematiche decisive per la società, ma, in particolare, ai giovani, che entrano oggi, o si stanno preparando per entrare domani, nel mondo del lavoro.


PROGRAMMA

 

Mercoledì 29 ottobre
IL MONDO DEL LAVORO OGGI: ANALISI, RIFLESSIONI, PROSPETTIVE
relatore : prof. Ferruccio Bresolin, docente di Economia Politica Università Ca’ Foscari

 


giovedì 6 novembre
IL LAVORO: CONDANNA O BENEDIZIONE? RIFLESSIONE A PARTIRE DALLA PAROLA DI DIO
Relatore: don Firmino Bianchin, biblista, monaco camaldolese

 


giovedì 20 novembre
IL LAVORO E L’ECONOMIA NELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA
relatore : mons. Giuseppe Rizzo, Vicario Generale Diocesi di Treviso

 


giovedì 22 gennaio
LA PRECARIETÀ DEL LAVORO: UNA SFIDA DA AFFRONTARE TRA RISCHI ED OPPORTUNITÀ
relatore: Giuseppe Vedovato, ex sindacalista CISL, storico del sindacalismo

 


giovedì 19 febbraio
ETICA E RESPONSABILITÀ NEL LAVORO. L’IMPEGNO DEI CRISTIANI PER UNA SOCIETÀ PIÙ EQUA
Relatore: Tiziano Mazzer, presidente provinciale ACLI

 


giovedì 19 marzo
LAVORO, ECONOMIA, FINANZA. SEGNI DI SPERANZA E NOVITÀ CRISTIANE
Relatori: MICROCREDITO: Alessandro Franceschini, presidente Cooperativa Pace e Sviluppo
COOPERAZIONE: Antonio Zamberlan, presidente Cooperativa Alternativa Ambiente)
BANCA: un rappresentante di Banca Etica

 


Lascia un commento